Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» 2013 05 14 Verbale
Mer Mag 15, 2013 6:00 pm Da Annalisa

» 2011 06 17 Verbale
Mer Set 26, 2012 6:42 pm Da Annalisa

» 2011 05 03 Verbale
Mer Set 26, 2012 6:41 pm Da Annalisa

» Apericena 17 maggio 2011
Mer Mag 04, 2011 6:46 pm Da Annalisa

» 2011 03 08 Verbale
Dom Mag 01, 2011 7:00 pm Da Annalisa

» 2011 03 08 Verbale
Gio Mar 10, 2011 7:09 pm Da Annalisa

» 2011 02 22 Verbale
Gio Mar 03, 2011 9:53 pm Da Annalisa

» 2010 04 27 Verbale
Lun Dic 27, 2010 9:59 pm Da Annalisa

» 2010 05 11 Verbale
Lun Dic 27, 2010 9:58 pm Da Annalisa

» Verbale 8 giugno 2010 - tessera bocciofila
Lun Dic 27, 2010 9:56 pm Da Annalisa

» Verbale 14 settembre 2010
Lun Dic 27, 2010 9:54 pm Da Annalisa

» Verbale 28 settembre 2010
Lun Dic 27, 2010 9:54 pm Da Annalisa

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca

fa' la cosa giusta




AGENDA
MARTEDI' 21.00-23.00
CONSEGNA PRODOTTI-ASS. SPORTIVA BOCCIOFILA
2° - 4° MARTEDI' 21.00 CONSEGNA
22.00 RIUNIONE - ASS. SPORTIVA BOCCIOFILA

Verbale 26 ottobre 2010

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Verbale 26 ottobre 2010

Messaggio  Annalisa il Lun Dic 27, 2010 9:51 pm

Verbale riunione Gas EticaMente, svoltasi martedì 26 ottobre presso i locali della Bocciofila di Scandicci.

Presenti: Fabio, Marco, Silvio, Cristian, Stemin, Lisa, Claudia, Monia, Lucia, Francesca, Cristina (ho scordato qualcuno?).

-IL “MONTE”: Cristina relaziona brevemente (prima di esser trascinata via dalle febbri influenzali) sulla visita effettuata, assieme ad Annalisa, sabato 23 ottobre al podere “Il Monte”. L’azienda, posta sopra i pendii di Vicchio, è gestita da una giovane coppia di Milanesi, Francesco e Giorgia, e consta di un esteso terreno (con castagneto ed un centinaio di olivi) e di una grande casa in ristrutturazione. I progetti futuri sono tanti: agriturismo, spazi per attività varei, co-housing. Al momento l’azienda fa parte di “Garanzia partecipata” (il sistema di certificazione biologica “dal basso”, basato sul rapporto di conoscenza e fiducia tra produttori e acquirenti). Oltre ai marroni freschi ed alla farina, vengono preparati marmellate, succhi (sambuco), soluzione di propoli. Francesco e Giorgia riforniscono altri Gas e partecipano ad alcuni mercatini.

-AGRUMI/ARANCE: notizie dai nostri fornitri di fiducia. Sicilia: tutto tace. Sardegna: la prima consegna dovrebbe avvenire a fine novembre.

-AGRUMI/CLEMENTINE: le clementine calabre arrivano nel fine settimane. Notizie in lista da Fabio, referente.

-BORSINE NATALIZIE BUONE E GIUSTE: possibilità di ordinare le borsine contenenti i prodotti provenienti dall’Abruzzo e dalla Cooperativa “Lavoro e non solo”. Vedi Forum Gas fiorentini o mail Cristina.

-RICCIOLA: sono disposti a fare l’ittica consegna direttamente presso la bocciofila, il martedì mattina. Angela vorrebbe esser sostituita come referente (anche perché il marito, sant’uomo, la mattina preferirebbe un taralluccio piuttosto che la palamita…)

-CAMPORBIANO: Silvio chiede un cambio o almeno un aiuto per fare i conti e ritirare i soldi della consegna.

-OLIO: DOVE?: le Isolemanna, proponendo il loro olio non solo al Gas ma anche nel brumoso Nord Italia, consultano i presenti sul contenitore preferito tra “bag in box” (cartone e plastica riciclabili separatamente) e latta (riciclabile). Escluso il vetro, igienico e con minor impatto ecologico per problemi di stoccaggio/trasporto. In quanto azienda agricola, devono rispettare le norme date in tema di igiene e sicurezza, fuorigioco i contenitori "a rendere". Parte una lunga discussione che va dalla lavorazione etrusca del vetro alla riciclabilità dell’alluminio. Da molti gasisti preferita la latta, non avendo però “dati” precisi sull’inquinamento a monte ed a valle dei due contenitori proposti.

-ASSAGGI: prima, durante e dopo l’olio novello viene assaggiata la cioccolata di Firstflora: acquistandola viene finanziato un progetto di protezione della foresta equatoriale. Vedere mail in lista.

-TESSERA SALATISSSIMA: diversamente da quanto inizialmente pattuito (una ventina di euro), la bocciofila propone un tesseramento per il 2011 a ben 35 euro. La cifra, oltre ad essere economicamente esosa è anche umanamente antipatica: molto più alta di quanto preannunciato qualche mese fa, ci troveremmo a pagare 10 euro ad Eticamente (da cui il Gas è nato e di cui fa parte) e più del triplo ad un’altra associazione (che mette a disposizione un locale per 3 ore la settimana). Tralasciando l’aspetto “relazionale” (e di quanto sia simpatico ritrovarci almeno una volta al mese a parlare di ricottine, porri, castagne, treccine dei capelli, corsi in palestra, nomine a scuola ecc ecc), dal punto di vista dell’ “acquisto”, mettendo a regime una tessera onerosa sorgerebbero alcuni problemi: ad esempio, le famiglie che comprano/consumano di più, pagano una quota (come un singolo che compra/consuma meno) o per due, tre ecc..??

Parte un turbinio di confronti/ proposte/scontri: dalla richiesta di un ridimensionamento della cifra (meglio ancora se con una tessera forfettaria per il gruppo), allo scisma all’interno del gruppo gasisti. Urge contattare Filippo (della bocciofila) per un chiarimento. Per questo ruolo pare unanimemente indicata CRISTINA, appena si rimette in forma. Accetansi altri volontari.
avatar
Annalisa

Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 15.06.09
Età : 66

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum