Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» 2013 05 14 Verbale
Mer Mag 15, 2013 6:00 pm Da Annalisa

» 2011 06 17 Verbale
Mer Set 26, 2012 6:42 pm Da Annalisa

» 2011 05 03 Verbale
Mer Set 26, 2012 6:41 pm Da Annalisa

» Apericena 17 maggio 2011
Mer Mag 04, 2011 6:46 pm Da Annalisa

» 2011 03 08 Verbale
Dom Mag 01, 2011 7:00 pm Da Annalisa

» 2011 03 08 Verbale
Gio Mar 10, 2011 7:09 pm Da Annalisa

» 2011 02 22 Verbale
Gio Mar 03, 2011 9:53 pm Da Annalisa

» 2010 04 27 Verbale
Lun Dic 27, 2010 9:59 pm Da Annalisa

» 2010 05 11 Verbale
Lun Dic 27, 2010 9:58 pm Da Annalisa

» Verbale 8 giugno 2010 - tessera bocciofila
Lun Dic 27, 2010 9:56 pm Da Annalisa

» Verbale 14 settembre 2010
Lun Dic 27, 2010 9:54 pm Da Annalisa

» Verbale 28 settembre 2010
Lun Dic 27, 2010 9:54 pm Da Annalisa

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca

fa' la cosa giusta




AGENDA
MARTEDI' 21.00-23.00
CONSEGNA PRODOTTI-ASS. SPORTIVA BOCCIOFILA
2° - 4° MARTEDI' 21.00 CONSEGNA
22.00 RIUNIONE - ASS. SPORTIVA BOCCIOFILA

pasta con i tenerumi di Angela

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

pasta con i tenerumi di Angela

Messaggio  Admin il Sab Lug 18, 2009 10:13 am

ricetta della pasta con la tenerume, cosi come la
faccio io e come l'ho vista fare da piccola:
ingredienti
tenerume foglie e germogli la quantità grosso modo di un paio di tralci e
2 foglie tenere a persona
uno zucchino della solita pianta se lo ha già prodotto
una patata
un pomodoro
una cipolla
olio d'oliva qb
pecorino stagionato
PREPARAZIONE
affettare a strisce sottili la cipolla (se fresca è meglio)
fare soffriggere in olio d'oliva quando la cipolla sarà un poco appassita
aggiungere il pomodoro maturo a pezzetti mescolare bene con un cucchiaio di
legno in modo che faccia quell'effetto un po cremoso tipico del pomodoro,
aggiungere acqua quanto basta , a cuocere la pasta: portare a ebollizione il
tutto e aggiungere le o la patata tagliata a piccoli pezzi poi la tenerume
tagliata a strisce grossolane quando tutto ritorna a bollire buttare la pasta (
viene spesso utilizzato lo spaghetto tagliato a metà o all'antica " u
maccarruni cavato" questu'ultimo occorre farlo a mano richiede un corso a
parte , io non potendolo preparare se non raramente ,lo sostituisco con della
pasta corta di piccolo calibro.
quando la pasta è cotta scolarla in modo da tenere da parte il liquido
che non va buttato via ( va riaggiunto alla bisogna ) aggiungere un cucchiaio
di olio a crudo servire e cospargere di pecorino grattugiato ( la modernità ,
anche in sicilia ,ha fatto sostituire il pecorino con il parmigiano ) l'ideale
sarebbe il pecorino canestrato stravecchio quello puzzolentissimo che gli
emigranti portavano con se nella valigia di cartone.

Admin
Admin

Numero di messaggi : 150
Data d'iscrizione : 14.06.09
Località : SCANDICCI

http://gaseticamente.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum