Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» 2013 05 14 Verbale
Mer Mag 15, 2013 6:00 pm Da Annalisa

» 2011 06 17 Verbale
Mer Set 26, 2012 6:42 pm Da Annalisa

» 2011 05 03 Verbale
Mer Set 26, 2012 6:41 pm Da Annalisa

» Apericena 17 maggio 2011
Mer Mag 04, 2011 6:46 pm Da Annalisa

» 2011 03 08 Verbale
Dom Mag 01, 2011 7:00 pm Da Annalisa

» 2011 03 08 Verbale
Gio Mar 10, 2011 7:09 pm Da Annalisa

» 2011 02 22 Verbale
Gio Mar 03, 2011 9:53 pm Da Annalisa

» 2010 04 27 Verbale
Lun Dic 27, 2010 9:59 pm Da Annalisa

» 2010 05 11 Verbale
Lun Dic 27, 2010 9:58 pm Da Annalisa

» Verbale 8 giugno 2010 - tessera bocciofila
Lun Dic 27, 2010 9:56 pm Da Annalisa

» Verbale 14 settembre 2010
Lun Dic 27, 2010 9:54 pm Da Annalisa

» Verbale 28 settembre 2010
Lun Dic 27, 2010 9:54 pm Da Annalisa

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca

fa' la cosa giusta




AGENDA
MARTEDI' 21.00-23.00
CONSEGNA PRODOTTI-ASS. SPORTIVA BOCCIOFILA
2° - 4° MARTEDI' 21.00 CONSEGNA
22.00 RIUNIONE - ASS. SPORTIVA BOCCIOFILA

DES - DISTRETTO DI ECONOMIA SOLIDALE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

DES - DISTRETTO DI ECONOMIA SOLIDALE

Messaggio  Admin il Mar Gen 12, 2010 4:11 pm

I Distretti di Economia Solidale (DES) http://www.desparma.org/des/desHome.php
Cosa sono i DES
Con distretto di economia solidale (DES) intendiamo una rete locale di
economia solidale secondo la strategia delle reti proposta da Euclides Mance.
In particolare, si tratta di una rete all’interno della quale non circolano solo
informazioni e pratiche comuni, ma in modo distintivo anche prodotti e
servizi. Si tratta di una rete composta da cellule di produzione di beni e
servizi e cellule di consumo ispirate ai principi dell’economia solidale, che
dirigono in maniera preferenziale all’interno della rete i loro flussi di fornitura
e approvvigionamento per sostenersi reciprocamente ed allargare in questo
modo gli spazi di un’economia finalizzata al benessere di tutti e alla
conservazione dell'ambiente. Il termine distretto, utilizzato in Italia per definire
queste reti locali si rifà alla tradizione dei distretti industriali per indicare
la vocazione di un territorio, ma nella prospettiva di un intreccio tra produzioni
e consumi di diverso tipo, e quindi ben al di fuori della logica di una
destinazione pressoché univoca di un territorio presente nel concetto dei
distretti convenzionali.
Si intende con DES una rete costituita dagli attori dell’economia solidale
presenti su di un territorio (GAS, botteghe del commercio equosolidale
realtà di finanza etica e di turismo responsabile, piccoli agricoltori
biologici, cooperative, etc.) che si rafforzano vicendevolmente orientando
per quanto possibile all'interno della rete i loro scambi e collaborano
tra loro per la promozione verso il pubblico e le istituzioni
. I benefici
di questo modo di operare stanno nella creazione di un circuito di scambio
tra consumatori critici e realtà produttive di beni e servizi attente all’ambiente,
alle condizioni di lavoro e alle forme di autogestione che consente di sostenere
cicli di produzione, distribuzione e consumo che difendono l’ambiente, le
condizioni di lavoro e favoriscono la socialità. Si tratta comunque di un
concetto generale molto innovativo a cui possono corrispondere idee diverse
sull’effettivo funzionamento di un meccanismo di questo tipo, pur restando
all’interno dei valori dell'economia solidale.

Admin
Admin

Numero di messaggi : 150
Data d'iscrizione : 14.06.09
Località : SCANDICCI

http://gaseticamente.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum